FONDATO A SANTIAGO DI CUBA IL  PREMIO LETTERARIO

“RUBEN MARTINEZ VILLENA- SALVATORE QUASIMODO”

Per iniziativa della Casa della Cultura del “Distrito José  Marti’  “ di Santiago di Cuba  e del poeta e scrittore italiano Gian Luigi Nespoli, è stata promossa la costituzione del premio letterario “Rubén Martinez Villena- Salvatore Quasimodo”.

I promotori hanno deciso di intitolare il premio a due personalità di primo piano delle lettere

del secolo XX : il cubano Rubén Martinez Villena, poeta, giornalista, combattente per la causa

dell’indipendenza di Cuba dal giogo colonialista e l’italiano Salvatore Quasimodo, premio Nobel per la Letteratura 1959, impegnato nella battaglia per la liberazione dell’Italia dal nazifascismo.

Come recita l’atto di fondazione del premio, gli scopi dell’iniziativa sono quelli di rendere omaggio a due grandi personalità della cultura che hanno dedicato la loro vita alla battaglia per un nuovo Umanesimo, incentivare la creazione letteraria fra i settori dei giovani, degli adulti e degli anziani, arricchire l’identità culturale della comunità del “Distrito José Marti" di Santiago di Cuba, rafforzare l’amicizia e la solidarietà fra gli artisti ed i creatori letterari cubani ed italiani per consolidare l’interscambio culturale fra i due popoli.

Il premio è riservato esclusivamente  agli abitanti del “Distrito José Marti’ “ di Santiago di Cuba. Possono partecipare al concorso tutte le persone di età maggiore ai 15 anni. Le opere in concorso non potranno eccedere le tre cartelle per la poesia  e non potranno superare le sei cartelle per il racconto.

La consegna dei premi, preceduta da una giornata di attività artistiche e culturali, avrà luogo il  20 Dicembre 2005, data di nascita del poeta cubano Rubén Martinez Villena.

La Casa della Cultura del “Distrito Josè Marti’ “ di Santiago di Cuba fa parte del sistema delle Case di Cultura, una rete estesa a tutta Cuba, al servizio dello sviluppo culturale del popolo cubano.